forumambientalista

Sudafrica – Mondiali di calcio: le “stelle di oggi” brillano in baraccopoli

In Senza categoria on giugno 11, 2010 at 1:59 pm

 

Le “stelle di oggi” durante un intrattenimento – Foto: E Citterio

Si chiamano “Stars of today”. Sono un centinaio di ragazzi e vivono nella township di Kosovo, un insediamento informale di Cape Town dove la disoccupazione supera il 60%. Usano l’arte in tutte le sue forme per stare insieme e per trasmettere messaggi sociali.

Lwandile, 22 anni, lo fa con la danza: nella baracca dove oggi le “Stars” sono riunite improvvisa una salsa e poi passa a una danza tradizionale xhosa, il popolo maggioritario fra i neri che abitano a Cape Town, per poi passare a un walzer in perfetto stille viennese. C’è anche Unathi, 22 anni, la prima donna del gruppo quando si tratta di mettere in scena delle esibizioni teatrali: è lei che introduce il gruppo e spiega perché continua a proporre musica, teatro, poesia, danza in una township come Philippi.

“Già stare insieme per noi è un successo” – racconta. “Qui a Kosovo è difficile trovare qualcosa da fare dopo che hai finito la scuola. C’è molta droga in giro e noi vogliamo starne fuori, vogliamo fare qualcosa che ci piace e trasmettere un messaggio positivo agli altri ragazzi”.

Le Stars of today sono in fermento: dal 14 al 18 giugno a Cape Town c’è la youth week, quattro giorni in cui i ragazzi delle towship dovranno dare il meglio di sé e far vedere cosa sanno fare. Nessuno di loro potrà andare a vedere le partite della World Cup nel grande stadio in centro città ma ogni giorno a Kosovo si giocherà una partita di street soccer e si tiferà per i Bafana-Bafana, la squadra sudafricana.

“In questo insediamento come negli altri che fanno parte della township di Philli stiamo creando un gruppo di questi network giovanili” – spiega Yuyisiwa Ntloko, 29 anni, coordinatrice delle attività con i giovani di Sisakuyenza, un’associazione locale il cui nome significa “Ce la faremo” e che a Philppi si occupa di prevenzione dell’Hiv, di assistere le donne vittima di violenza domestica e di lotta contro l’abuso di alcool e di droghe. “Le Stars of today sono il gruppo più forte ma ne esistono anche altri e tutti si incontrano due volte al mese per scambiarsi le idee, per esprimere i propri bisogni e per organizzare eventi e attività insieme”.

A dare una mano a questi gruppi di giovani è anche una ong italiana, il Cesvi: “Ero qui da un mese quando uno di questi gruppi è venuto a bussare alla mia porta”, racconta Mariarosa Lorini, responsabile da un paio d’anni della “Casa del sorriso” che ha Philippi accoglie le donne vittima di abusi. “Chiedevano cento euro per affittare un sound-system e realizzare un loro concerto. Visto il loro entusiasmo ho deciso che valeva la pena di provare e ne è uscito uno spettacolo straordinario nel quale molti ragazzi hanno rivelato un talento fuori dal comune. Ci siamo resi conto che l’arte, la musica, lo sport possono essere un veicolo educativo e in questa township dove c’è davvero poco, anche un buon motivo per non arrendersi”.

Nella baracca delle “Stars” c’è Zoleka Sinana, 38 anni: è per merito suo e di un’altra donna di 34 anni, Thandiswa Mjobo, se i ragazzi hanno trovato il coraggio di cominciare questa attività: “La legge della township è terribile: se i ragazzi vengono sorpresi a rubare vengono uccisi” – è l’affermazione spiazzante di Zoleka. “Noi abbiamo deciso che i ragazzi non devono essere uccisi, ma aiutati a crescere e così abbiamo cominciato a radunarne alcuni e a incoraggiarli a sviluppare i propri talenti, uno di loro ha anche frequentato una scuola di danza e vorrebbe diventare ballerino di professione, tanti di loro stanno cercando la loro strada anche se le opportunità lavorative sono davvero scarse”. Dal niente verso il futuro: l’allegria delle “stelle di oggi” è contagiosa. Valeva la pena di venire in Sudafrica per la coppa del mondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: