forumambientalista

Parigi vuole espellerli e a Bratislava si scatena la furia omicidia: è caccia ai rom?

In Senza categoria on agosto 31, 2010 at 8:00 pm

rom_zingariMentre la Francia lancia l’allarme rom ed è pronta a espellerli per furto reiterato, in Slovacchia un uomo scende in strada e stermina un’intera famiglia, tra cui un ragazzino di 12 anni: sei persone più una settima (una vicina di casa), tutte di etnia rom. Poi si punta l’arma contro, ma ad ammazzarlo è un colpo sparato dalla polizia.

Cosa sta succedendo da un lato all’altro dell’Europa? Perché Parigi li vuole buttare fuori anche per accattonaggio e furto reiterato e a Bratislava si scatena la furia omicida contro di loro? La polizia slovacca storce il naso quando si insinua la pista razzista e la bolla come «poco probabile», ma il capo Jaroslav Spisiak dice che «la famiglia rom aveva spesso ospiti e si divertiva rumorosamente» . I media locali però parlano esplicitamente di razzismo.

Quelli che vogliono essere chiamati rom, anche se c’è anche chi li chiama gitani o zingari, in Slovacchia sono circa 89.920, ufficialmente. E’ lo specchio dell’ultimo censimento, quello del 2001.

Stime diverse e più attuali invece parlano di 300 mila persone, altre ancora sfiorano quota 500 mila, su un totale di 5,4 milioni di slovacchi. Significa che i rom sono il 10% della popolazione e rappresentano la seconda etnia del Paese. La strage di lunedì 30 agosto è il sentore di un focolaio di lotte interetniche che sta per accendersi? Il governo

In Francia il problema è già balzato dal disagio di strada alla politica, ma la proposta del presidente Nicolas Sarkozy ha suscitato polemiche fra i suoi stessi uomini. Il ministro degli Esteri Bernand Kouchner ha detto: «A causa di questa politica ho perfino pensato di dimettermi». Brice Hortefeux ed Eric Besson, rispettivamente a capo degli Interni e dell’Immigrazione andranno a colloquio con il commissario della giustizia di Bruxelles Viviane Reding, apertamente critica contro la politica anti-rom dell’Eliseo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: