forumambientalista

CONTINUA LA MOBILITAZIONE:NON FERMATE IL PROGETTO CITTA’ DELL’ALTRA ECONOMIA !!

In Senza categoria on ottobre 8, 2010 at 2:42 pm

Car* amic*                                                                                                     

Il Dipartimento di Autopromozione Sociale ha reso nota la decisione di prorogare, per tutte le realtà ad oggi insediate, il periodo di permanenza all’interno della C.A.E. (Città dell’Altra Economia) indicando la data di scadenza della stessa per il ”prossimo 30 novembre, nelle more dell’espletamento del concorso per nuove imprese da insediarsi”.
Adesso è quindi chiara e netta, la decisione, maturata già da tanto tempo e da noi più volte denunciata, di ignorare volontariamente il precedente bando non dando continuità al progetto Città dell’Altreconomia.

Nell’Assemblea cittadina svoltasi alla Cae il 29 settembre, è stata lanciata, e raccolta da quanti vi hanno partecipato, la proposta di rafforzare le relazioni reciproche per dar vita ad un “cantiere cittadino” a sostegno del progetto CAE che ragioni sulle modalità e sugli atti concreti da porre in essere per far sì che la CAE mantenga la sua vocazione altro economica, e che rimanga un luogo pubblico di utilità sociale.

E’ fondamentale in questi due mesi avviare promuovere e diffondere nella città di Roma la conoscenza delle pratiche economiche solidali e delle politiche anticrisi fuori dal modello economico dominante. Per questi motivi sentiamo il bisogno di lanciare una campagna di mobilitazione che abbiamo chiamato : “A Roma l’Altraeconomia non si ferma”. Questa iniziativa ha come obiettivo quello di costruire un percorso che dalla città dell’Altreconomia si muova verso la città “resistente” incontrando le realtà altro economiche e sociali che in diverso modo stanno lavorando per una società che dia un valore fondante ai beni comuni ed alla costruzione di comunità solidali.

Invitiamo tutti a discutere insieme gli strumenti e le pratiche per proseguire questa mobilitazione nel appuntamento di Mercoledì 13 ottobre ore 17.30 presso la CAE (sala convegni). Per adesioni vi invitiamo a mandare una mail a: consorzioCAE@cittadellaltraeconomia.org;

 Inoltre continua la diffusione della Petizione : Non Fermate il Progetto Città dell’Altreconomia

Ad oggi il numero delle adesioni ha superato le diecimila firme , ma abbiamo bisogno di aumentare le adesioni perché vorremmo arrivare a fine novembre almeno ventimila firme da portare a sostegno della mobilitazione .  E’ possibile sottoscrivere l’appello  al link :http://www.cittadellaltraeconomia.org  

Inoltre vi chiediamo  di   inserire la petizione sui vostri siti internet. (potete scaricare i banner dal sito )

E’ stato aperto anche un nuovo evento a sostegno della petizione su Facebook  per  rilanciare l’appello  vedi link:  

http://www.facebook.com/home.php?#!/event.php?eid=160149744013590

 La raccolta può esser fatta anche su modulo cartaceo che potrà esse scaricato sul sito, potrete così far firmare presso le vostre realtà a tutte le persone che vogliono sostenere questo percorso. I punti che attiveranno la raccolta cartacea dovranno segnalarlo via mail così da poterli evidenziare nei nostri comunicati e sul sito internet.

 Per seguire le attività giorno per giorno oltre al sito abbiamo attivato due profili su due social network :

http://www.facebook.com/home.php?ref=home#!/profile.php?id=100001630523730

http://www.zoes.it/it/users/ citta-dell-altreconomia

Vi chiediamo di diffondere questo messaggio ovunque possiate così da facilitare la diffusione capillare e reticolare per sostenere e partecipare  a questa mobilitazione  

Un grazie per il vostro sostegno – Consorzio Città dell’Altraeconomia

Car* amic*                                                                                                     

Il Dipartimento di Autopromozione Sociale ha reso nota la decisione di prorogare, per tutte le realtà ad oggi insediate, il periodo di permanenza all’interno della C.A.E. (Città dell’Altra Economia) indicando la data di scadenza della stessa per il ”prossimo 30 novembre, nelle more dell’espletamento del concorso per nuove imprese da insediarsi”.
Adesso è quindi chiara e netta, la decisione, maturata già da tanto tempo e da noi più volte denunciata, di ignorare volontariamente il precedente bando non dando continuità al progetto Città dell’Altreconomia.

Nell’Assemblea cittadina svoltasi alla Cae il 29 settembre, è stata lanciata, e raccolta da quanti vi hanno partecipato, la proposta di rafforzare le relazioni reciproche per dar vita ad un “cantiere cittadino” a sostegno del progetto CAE che ragioni sulle modalità e sugli atti concreti da porre in essere per far sì che la CAE mantenga la sua vocazione altro economica, e che rimanga un luogo pubblico di utilità sociale.

E’ fondamentale in questi due mesi avviare promuovere e diffondere nella città di Roma la conoscenza delle pratiche economiche solidali e delle politiche anticrisi fuori dal modello economico dominante. Per questi motivi sentiamo il bisogno di lanciare una campagna di mobilitazione che abbiamo chiamato : “A Roma l’Altraeconomia non si ferma”. Questa iniziativa ha come obiettivo quello di costruire un percorso che dalla città dell’Altreconomia si muova verso la città “resistente” incontrando le realtà altro economiche e sociali che in diverso modo stanno lavorando per una società che dia un valore fondante ai beni comuni ed alla costruzione di comunità solidali.

Invitiamo tutti a discutere insieme gli strumenti e le pratiche per proseguire questa mobilitazione nel appuntamento di Mercoledì 13 ottobre ore 17.30 presso la CAE (sala convegni). Per adesioni vi invitiamo a mandare una mail a: consorzioCAE@cittadellaltraeconomia.org;

 Inoltre continua la diffusione della Petizione : Non Fermate il Progetto Città dell’Altreconomia

Ad oggi il numero delle adesioni ha superato le diecimila firme , ma abbiamo bisogno di aumentare le adesioni perché vorremmo arrivare a fine novembre almeno ventimila firme da portare a sostegno della mobilitazione .  E’ possibile sottoscrivere l’appello  al link :http://www.cittadellaltraeconomia.org  

Inoltre vi chiediamo  di   inserire la petizione sui vostri siti internet. (potete scaricare i banner dal sito )

E’ stato aperto anche un nuovo evento a sostegno della petizione su Facebook  per  rilanciare l’appello  vedi link:  

http://www.facebook.com/home.php?#!/event.php?eid=160149744013590

 La raccolta può esser fatta anche su modulo cartaceo che potrà esse scaricato sul sito, potrete così far firmare presso le vostre realtà a tutte le persone che vogliono sostenere questo percorso. I punti che attiveranno la raccolta cartacea dovranno segnalarlo via mail così da poterli evidenziare nei nostri comunicati e sul sito internet.

 Per seguire le attività giorno per giorno oltre al sito abbiamo attivato due profili su due social network :

http://www.facebook.com/home.php?ref=home#!/profile.php?id=100001630523730

http://www.zoes.it/it/users/ citta-dell-altreconomia

Vi chiediamo di diffondere questo messaggio ovunque possiate così da facilitare la diffusione capillare e reticolare per sostenere e partecipare  a questa mobilitazione  

Un grazie per il vostro sostegno – Consorzio Città dell’Altraeconomia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: