forumambientalista

Nei pantani della Sicilia arrivano gru e fenicotteri. E la Regione autorizza la caccia

In Senza categoria on gennaio 11, 2011 at 8:32 pm

Nei pantani della Sicilia Sud-Orientale sono arrivati gru e fenicotteri. E la Regione cosa fa? Autorizza la caccia. Quattro giorni di piombo. Anzi, di acciaio, visto che i tradizionali palini di piombo, tossici, sono vietati in nome della tutela dell’ambiente.

I pantani sono zone umide della provincia di Siracusa definite dall’Unione Europea Zps (Zone di protezione Speciale) e Sic (Siti di importanza comunitaria) dal momento che sono fondamentali per gli uccelli migratori acquatici.

Vi svernano e vi nidificano molte specie, alcune rare e a rischio di estinzione. Eppure…

Venerdì l’assessore all’Agricoltura e alla Caccia della Sicilia, Elio D’Antrassi, ha firmato un decreto in base al quale la caccia nei pantani è permessa fino al 19 gennaio, la domenica e il mercoledì, ai cacciatori residenti a Noto, Pachino, Porto Palo di Capo Passero ed Ispica.

In tutto sono appunto quattro giorni, anche prima dell’alba. Per la precisione, da un’ora prima del sorgere del sole alle 15,30. Vietato uccidere la moretta; la caccia verrà sospesa qualora venga accertata la nidificazione dei fenicotteri.

Ora, non so voi: ma se io fossi un fenicottero mi guarderei bene dal fare il nido in un posto in cui sparano. Semmai farei i bagagli. Per cui l’ultima precisazione dell’assessore mi sembra una foglia di fico dietro la quale cerca di nascondere cose che a me paiono decisamente invereconde.

Esattamente il giorno prima che l’assessore firmasse il decreto, birdwatchers della Lipu (Lega italiana protezione uccelli) hanno constatato l’aumento delle specie osservabili nei pantani: una settantina. Non solo anatre, aironi eccetera ma anche fenicotteri.

Soprattutto, i birdwatchers hanno constatato la presenza di uno stormo di 9 gru (cinque adulti e quattro giovani) che si è rifugiato nel pantano Longarini per evitare il freddo.

Il Wwf Sicilia sostiene che autorizzando la caccia nei pantani la Regione elude volontariamente il decreto di sospensione emesso dal Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo il 14 dicembre scorso e rifiuta di dare puntuale esecuzione alle ordinanze del Tribunale Amministrativo Regionale che hanno sospeso la caccia in tutte le Zps e Sic della Sicilia in quanto aree interessate dalle migrazioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: