forumambientalista

SINDACO ALEMANNO: NOMINI UN ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA PER IL COMUNE AGRICOLO

In Senza categoria on gennaio 12, 2011 at 8:59 pm

In questi giorni in cui il sindaco Alemanno sta ricomponendo la giunta
capitolina, l’Associazione Ambientalista ritiene necessario un grande salto
culturale in avanti, prevedendo finalmente per Roma, comune agricolo piu’
grande in Italia, un assessore all’Agricoltura, che promuova questa economia
cosi’ svilita a Roma ed in Italia negli ultimi decenni.

Pensare allo sviluppo agricolo dell’Agro Romano, luogo unico in Italia ed al
mondo dove si fondono storia antica e natura, significherebbe dare slancio alle
attivita’ economiche in citta’, rafforzare il gia’ notevolissimo paesaggio
agrario intorno a Roma e tutelare veramente il territorio cosi’ vasto che e’
preda continuamente di varianti edificatorie al piano regolatore che ne minano
l’integrita’ e l’equilibrio.

L’Agro Romano e’ una risorsa per la citta’ e le istituzioni comunali e
regionali, in passato, hanno realizzato diversi provvedimenti a sua tutela ad
inIziare dalla Carta dell’Agro, fino all’istuitizione dei parchi regionali
urbani e all’approvazione della Rete Ecologica. Occorre dare un senso concreto
a questi provvedimenti leglislativi, creando i presupposti per una corretta
gestione del territorio.

Il Comune di Roma diverra’ a breve termine proprietario di 700 ettari di aree
agricole pregiate dove poter fare agricoltura di qualita’: queste aree se non
saranno coordinate e gestite in senso imprenditoriale da aziende agricole sane
ed efficienti e da un indirizzo politico chiaro, saranno votate all’incuria ed
all’abbandono, tradendo la volonta’ di cittadini e di istituzioni che negli
anni hanno concorso alla tutela di quelle aree.

L’Associazione Forumambientalista, lancia un appello a tutte le forze sociali,
politiche ed alle sigle sindacali agricole affinche’ il sindaco Alemanno colga
l’occasione per una scelta di sviluppo ambientale coerente con la storia e la
vocazione ddella citta’ , mettendo da parte piani strategici faraonici come la
Formula 1 o i parchi tematici a Castel di Guido, che non sono propri di Roma e
non consegnano nulla alla citta’ ed a chi ci vive e ci lavora tutti i giorni.

Paolo Menichetti (responsabile Lazio del Forum Ambientalista)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: