forumambientalista

Federalismo fotovoltaico. Al Sud c’è più sole e la Lega vuole ridurre gli incentivi

In Senza categoria on agosto 1, 2011 at 7:24 am

Quando parlano di ambiente ed energie, i politici non cessano di stupirmi. L’ultima alzata d’ingegno viene dall’onorevole Alberto Torazzi, Lega Nord.

Ce l’ha con gli incentivi alla produzione di energia fotovoltaica, che sono uguali da Bolzano a Palermo. Ma a Palermo c’è più sole: a parità di impianto e di finanziamento statale, a Palermo viene prodotta più energia elettrica e quindi si incassa di più.

Quindi l’onorevole vuole introdurre un “correttivo perequativo” (traduzione: una diminuzione degli incentivi al Sud e-o un aumento al Nord) affinchè “agli operatori siano riconosciute le stesse opportunità su tutto il territorio”.

L’onorevole Torazzi è il capogruppo della Lega Nord nella commissione Attività produttive della Camera. Ha chiesto la “perequazione” al Governo illustrando la risoluzione presentata in commissione dalla Lega su fotovoltaico e energie rinnovabili.

Non ho ancora trovato il testo fra gli atti della Camera, ma vari organi d’informazione – compreso il Lega Blog – ne hanno diffuso ampi stralci.

Il succo è questo. A parità di impianto e di investimento, il fotovoltaico in Sicilia frutta incentivi (e produzione di energia elettrica) più alti del 40% rispetto alla Lombardia. In Puglia produzione di energia elettrica e incentivi incassati sono più alti del 30%.

Questa differenza secondo lui “è inaccettabile e si ripercuote nel tempo di ritorno del capitale investito: mentre al Nord i tempi di rientro degli investimenti sono stimabili tra gli undici e i tredici anni, al Sud si riducono tra i sette e i nove”.

Sarebbe interessante estendere il ragionamento dell’onorevole Torazzi ad altri incentivi a fondo perduto. Quelli per aprire un bed and breakfast, ad esempio: si possono avere decine e decine di migliaia di euro dallo Stato.

Ecco, se passa la sua linea sul fotovoltaico sappiate che io aprirò un B&B con vista sullo svincolo della tangenziale e poi andrò a battere casa da lui: un bed and breakfast con vista sul mare rende meglio e gli investimenti si ammortizzano prima. Quindi, in nome delle pari opportunità di guadagno sull’intero territorio, mi spettano più soldi dallo Stato. Non trova che il ragionamento fili, onorevole?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: