forumambientalista

Nucleare: in Francia chiuderanno 24 reattori

In Senza categoria on novembre 20, 2011 at 10:08 am

Portare dal 75% al 50% entro il 2025 la percentuale di elettricità prodotta in Francia dal nucleare e chiudere 24 reattori sui 58 che conta il Paese: sono questi i punti del compromesso sul nucleare raggiunto tra i Verdi e i socialisti francesi in vista dell’appuntamento con leurne nel 2012. E che il candidato del Ps, Francois Hollande, promette di attuare se dovesse essere eletto presidente della Repubblica. Il compromesso, che non dice no all’atomo ma lo riduce drasticamente, è il frutto di sudate trattative, che fanno sperare ai Verdi 15-30 seggi nella prossima Assemblea nazionale. E del resto nessun accordo è stato trovato sul futuro della centrale di terza generazione Epr di Flamanville, ancora in costruzione, e a cui Hollande non intende rinunciare. Cantiere che invece gli ecologisti vorrebbero interrompere.  Dopo la tragedia di Fukushima, la Germania ha approvato la “svolta energetica” e Belgio e Svizzera vanno nella  stessa direzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: