forumambientalista

Il capitalismo ha fallito!

In Senza categoria on febbraio 2, 2012 at 8:37 pm
 
L’illusione di benessere illimitato si disintegra nelle parole del premier Monti, che parla di flessibilità e di fine del posto fisso. Il commento di Simone Perotti, che gli risponde per le rime: il discorso di Monti non vale per i deboli
Il capitalismo ha fallito. E dobbiamo avere il coraggio di ammetterlo, primo tra tutti il premier Monti, con il suo gran parlare di flessibilità e liberalizzazioni. Il  commento di Simone Perotti, autore a noi caro, che abbiamo avuto il piacere di poter intervistare nel numero di maggio 2011, oggi come allora e suona più o meno così: dobbiamo emanciparci da un’idea sbagliata di benessere che ci fa vivere come degli automi. L’articolo intervista pubblicato su AAM Terra Nuova aveva suscitato non poche polemiche da parte dei nostri lettori, con qualcuno che si era sentito offeso, e qualcun altro che si sentiva più o meno escluso dalla possibilità di affrontare una libera scelta come quella di Perotti, uno che ha avuto il coraggio di dire “adesso basta” rinunciando ad una brillante carriera professionale.
Mi ricordo ancora di cosa mi disse nell’intervista: “eviterei come la peste il fatto di venire assunto”. Ma l’autore parlava delle sue scelte personali e del suo percorso di emancipazione. Oggi che a pronunciare quelle parole, con toni più grigi e pacati è Mario Monti, Perotti invita il premier ad un gesto di umiltà: dichiarare il fallimento del sistema. Un sistema che ha sradicato una generazione dalle campagne e ci ha illuso con le promesse di benessere e crescita infinita. Ma ora che siamo saliti sull’albero scendere sarà molto difficile.
“Ci sono persone in difficoltà, sempre di più e lo Stato deve sostenerle” commenta Perotti sul blog Cado in Piedi. La sua in un certo senso è una risposta a molti di quei dubbi avanzati dai suoi e dai nostri lettori. “Uno Stato avanzato deve occuparsi di chi non ha risorse, cultura, strumenti per scegliere ed essere autosufficiente” continua  “Il discorso di Monti va bene ma solo per quelli in gamba, che non hanno paura, che sanno come cavarsela. D’altro canto, tutti gli altri, la maggioranza del Paese, deve cambiare abitudini e smettere di aderire volontariamente, perfino felicemente, alla grande truffa. Bisogna vivere fuori dalle città, dove le case da ristrutturare costano 300 euro al metro quadrato, fuori dal consumismo che riempie le nostre case di oggetti inutili. Occorre andare al ristorante cinque volte l’anno, spendere non più di 15 euro a bimestre di bolletta elettrica per una persona single, smettere di spendere 1600 euro l’anno al bar, o 4.000 euro l’anno per la donna delle pulizie che pulisce una casa in cui non stiamo mai (perché siamo lavorare), che dobbiamo pulirci da soli. Occorre smettere di andare in giro come delle trottole, spendendo migliaia di euro l’anno di automobile, ma starcene di più a casa, cercare lì la quiete e l’equilibrio. Bisogna smettere di comprare l’ultimo modello di telefono, di iPad, di iPhone e farci durare quello che abbiamo, costringendo le aziende a smetterla con il subdolo stillicidio dei nuovi modelli ogni tre mesi. Occorre autoprodurre quel che si può, divertirsi con niente, senza dover necessariamente spendere. E’ necessario recedere dai bisogni che si hanno e non farsene nascere di nuovi indotti dalla pubblicità. Consumare poco, sprecare meno (il 25 dicembre buttiamo via, in un solo giorno, 800 milioni di euro di cibo!), inquinare meno, produrre meno rifiuti, riciclare, riparare, riutilizzare, condividere auto, case, risparmiare sul consumo energetico…”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: