forumambientalista

Piccoli comuni resistono alla devastazione

In Senza categoria on febbraio 28, 2012 at 10:23 am
Un piccolo comune del salernitano rifiuta le trivellazioni da parte della Shell ed inserisce accanto al proprio simbolo una denominazione per sottolineare la tutela ambientale.
Non tutta la politica è da buttare. C’è chi resiste alle facili speculazioni sul consumo di territorio e alle pressioni della grande industria. L’ultimo caso riguarda un piccolo comune del salernitano, Montesano sulla Marcellana (Sa), dove il Consiglio comunale senza cedere alle pressioni del comparto petrolifero ha votato all’unanimità contro la proposta di ricerca di petrolio avanzata dalla Shell. Il piccolo municipio, che conta 7.000 abitanti, ha detto no alle trivellazioni, e come se non bastasse, ha deciso di adottare un marchio che rappresenta simbolicamente il coraggio della scelta a favore dell’ambiente e della salute. Nel logo comunale verrà infatti inserita una denominazione ad hoc “Montesano, città ad alta sensibilità ambientale”, che i cittadini più sensibili potranno rivendicare con fierezza. La nuova insegna è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa presso la Casa comunale e sarà apposta da subito negli stabilimenti termali cittadini. Nel corso dell’incontro il Sindaco, Donato Fiore Volentini, ha sottolineato che si augura “che la nuova denominazione serva a scoraggiare eventuali progetti da parte di altre multinazionali del petrolio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: